AVVISO DISTINTA DI GIOCO

 

Si ricorda a tutte le squadre, come AMPIAMENTE SPIEGATO ALLE RIUNIONI ORGANIZZATIVE, che le squadre che optano per la distinta giocatori normale (anziché quella elettronica online dove i numeri di tessera vengono inseriti in modo automatico) devono OBBLIGATORIAMENTE  indicare il numero di tessera CSI.  (vedi art. 16 Regolamento Fase Locale, qui sotto riportato)

 

ART. 16 – DISTINTA GIOCATORI

…omissis…

La distinta giocatori normale

L’elenco dei partecipanti alla gara deve riportare la denominazione della squadra, quella della squadra avversaria, la data, l’orario, il luogo e l’impianto sul quale si disputa la gara e può contenere fino ad un massimo di VENTI giocatori.

Di essi va OBBLIGATORIAMENTE scritto il numero di maglia, cognome e nome, data di nascita, numero di tessera CSI.

Vanno pure segnalati nell’elenco i giocatori che svolgono i ruoli di capitano e vice-capitano.

Nella distinta dei partecipanti vanno inoltre indicati il dirigente accompagnatore ufficiale, il dirigente addetto agli ufficiali di gara e tutte le altre persone aventi diritto ad accedere al recinto di giuoco, indicando di ciascuno OBBLIGATORIAMENTE il cognome e nome, data di nascita, numero di tessera CSI.

A far data dal 1° luglio 2017 è fatto obbligo alla società sportiva ospitante, o prima nominata in calendario, di inserire i dati della persona formata all'utilizzo del DAE indicandone OBBLIGATORIAMENTE il cognome e nome, data di nascita, indirizzo e Codice Fiscale.

Per entrambi i tipi di distinta dovranno essere cancellate, obbligatoriamente, le persone che pur inserite negli elenchi, (distinta precompilata), non hanno diritto a partecipare (squalificati), o assenti che non prenderanno parte all’incontro.

NON SARA’ CONSENTITO ACCESSO A PERSONE DIVERSE DA QUELLE ELENCATE.

Il dirigente accompagnatore di ciascuna squadra (o, in mancanza, l’allenatore o, qualora manchi pure questi,  il capitano) almeno 15’ prima dell’orario fissato per l’inizio della gara deve consegnare all’arbitro l’elenco dei partecipanti alla gara debitamente sottoscritto (non è richiesta la firma dell’arbitro).

Se la distinta giocatori verrà consegnata incompleta, alla squadra in difetto verrà comminata per la prima volta la condizionale; a partire dalla seconda volta in avanti, l’ammenda prevista (vedi tabella ammende e tasse art. 44).

 

CORSO ARBITRI

GIRONI AUTOARBITRATI

CAT. UNDER 10 – 12 – 14 

di PALLAVOLO

 

Come previsto dal regolamento locale di pallavolo 2018-2019 al seguente articolo:

 

ART.26 – ARBITRI GIRONI AUTOARBITRATI CATEGORIE  UNDER 12 E 14

Per poter arbitrate le partite dei gironi AUTOARBITRATI delle cat. UNDER 12 e UNDER 14 occorre aver frequentato il corso organizzato dal C.S.I. nelle stagioni precedenti, al termine dei quali è stato rilasciato un attestato di partecipazione indispensabile per poter arbitrare nei rispettivi campionati.

Se necessario, SOLO DIETRO RICHIESTA DELLE SQUADRE, all’atto dell’iscrizione, per la formazione di nuovi dirigenti arbitri, verrà indetto dal C.S.I. nel mese di OTTOBRE 2017 un apposito corso le cui date saranno comunicate appena possibile. Ai partecipanti verrà rilasciato uno attestato di partecipazione. Pertanto si richiede l’obbligatorietà da parte delle Società Sportive alla partecipazione del citato corso, onde evitare problematiche nello svolgimento del campionato, dovute alla mancanza di persone autorizzate ad arbitrare, in quanto NON verrà permessa la direzione di una gara a persone che non abbiano l’attestato di partecipazione.

Nel caso non venga osservata tale normativa, sarà assegnata la perdita della partita a tavolino per 3 a 0 alla squadra in difetto.

 

 

Si comunica che la commissione tecnica di pallavolo per la stagione sportiva 2018-2019 ha indetto un corso per formare nuovi direttori di gara per le categorie in questione.

 

Il corso si terrà nella sede del C.S.I. in Via E.Filiberto 6 – Cuneo alle ore 20.00 nelle seguenti giornate:

 

Ø Lunedì 22 ottobre 2018

Ø Lunedì 29 ottobre 2018

 

Le iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria del C.S.I. tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via tel/fax allo 0171/693703 entro e non oltre MARTEDI’ 16 OTTOBRE 2018 compilando l’apposito modulo allegato.

 

 

 

CORSO SEGNAPUNTI

di PALLAVOLO

 

 

Il Comitato C.S.I. di Cuneo organizza il corso gratuito per segnapunti di pallavolo che si svolgerà nella sede del C.S.I. in Via E. Filiberto 6 – Cuneo alle ore 20.30 nella seguente serata:

 

 

Ø Mercoledì 31 ottobre 2018

 

 

Le iscrizioni (tramite modulo allegato) dovranno pervenire alla segreteria del C.S.I. tramite mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via tel/fax allo 0171/693703 entro e non oltre SABATO 27 OTTOBRE 2018

 

 

 

La Commissione Pallavolo

 

 

 

Convenzioni per gli Associali C.S.I.

CENTRO SPORTIVO ITALIANO

 

 

TANTI SERVIZI CHE TI FARANNO

RISPARMIARE

 

 

-CIRCOLI ACLI

  

-PATRONATO ACLI

 

-ACLI SERVICE CUNEO s.r.l.e C.A.F. ACLI

 

-C.T. ACLI Centro Turistico Acli

 

-F.A.P. ACLI (Federazione Anziani e Pensionati)

 

-UNIONE SPORTIVA ACLI

 

-GE.S.A.C.Soc. Coop. Sociale

 

-En.A.I.P. (Ente Acli Istruzione Professionale)

 

-IL CHIOSTRO e LA VIRGOLA (Self Service)

 

-A.Vo.C.A. (Associazione di Volontariato Cuneese Acli)

 

-IMPEGNO SOCIALE (Periodico di informazione

e formazione)

 

-I.P.S.I.A. (Istituto Pace, Sviluppo e innovazione Acli)

 

-PUNTO FAMIGLIA

 

-SPORTELLO IMMIGRATI

 

-ACLI ARTE ESPETTACOLO

 

-SPORTELLOCONSUMATORE

 

-AC6 Servizi Integrati

 

 

 

APPROFITTA DELLE TANTE OFFERTE

Sede Provinciale CUNEO - Piazza Virginio, 13

Tel: 0171 452611 - Fax: 0171 452640

Web: www.aclicuneo.it - Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Vedi nel dettaglio allegato!

Gradimento


arbitro-ok

Per le Società che a fine gara intendono pronunciare un parere sia positivo sia negativo, sull’arbitraggio ricevuto, da oggi è possibile attraverso la compilazione della seguente scheda di gradimento arbitrale, esprimere una propria opinione in forma ufficiale che a tutti gli effetti sostituisce in via definitiva le mail e le telefonate che i dirigenti e gli atleti tenevano con la segreteria, in relazione agli arbitraggi ricevuti.

Gradimento arbitrale espresso per il calcio “A11” “A7” “A5”

 

L'angolo del presidente

La speranza Educativa

Papa Francesco, in una delle sue ultime omelie, ha parlato della «pazienza». «La pazienza – ha spiegato - non è rassegnazione, è un’altra cosa». Il Pontefice ha osservato ironicamente: «Sembra un invito a fare il fachiro», ma, in realtà, è un invito a essere pazienti, cioè saggi.

Dobbiamo far tesoro di questa preziosa indicazione, perché nel mondo di oggi, dove tutto deve essere veloce, immediato, facile, credo sia importante essere “pazienti”, in particolar modo nel campo educativo.

Leggi tutto...