AVVISO DISTINTA DI GIOCO

 

Si ricorda a tutte le squadre, come AMPIAMENTE SPIEGATO ALLE RIUNIONI ORGANIZZATIVE, che le squadre che optano per la distinta giocatori normale (anziché quella elettronica online dove i numeri di tessera vengono inseriti in modo automatico) devono OBBLIGATORIAMENTE  indicare il numero di tessera CSI.  (vedi art. 16 Regolamento Fase Locale, qui sotto riportato)

 

ART. 16 – DISTINTA GIOCATORI

…omissis…

La distinta giocatori normale

L’elenco dei partecipanti alla gara deve riportare la denominazione della squadra, quella della squadra avversaria, la data, l’orario, il luogo e l’impianto sul quale si disputa la gara e può contenere fino ad un massimo di VENTI giocatori.

Di essi va OBBLIGATORIAMENTE scritto il numero di maglia, cognome e nome, data di nascita, numero di tessera CSI.

Vanno pure segnalati nell’elenco i giocatori che svolgono i ruoli di capitano e vice-capitano.

Nella distinta dei partecipanti vanno inoltre indicati il dirigente accompagnatore ufficiale, il dirigente addetto agli ufficiali di gara e tutte le altre persone aventi diritto ad accedere al recinto di giuoco, indicando di ciascuno OBBLIGATORIAMENTE il cognome e nome, data di nascita, numero di tessera CSI.

A far data dal 1° luglio 2017 è fatto obbligo alla società sportiva ospitante, o prima nominata in calendario, di inserire i dati della persona formata all'utilizzo del DAE indicandone OBBLIGATORIAMENTE il cognome e nome, data di nascita, indirizzo e Codice Fiscale.

Per entrambi i tipi di distinta dovranno essere cancellate, obbligatoriamente, le persone che pur inserite negli elenchi, (distinta precompilata), non hanno diritto a partecipare (squalificati), o assenti che non prenderanno parte all’incontro.

NON SARA’ CONSENTITO ACCESSO A PERSONE DIVERSE DA QUELLE ELENCATE.

Il dirigente accompagnatore di ciascuna squadra (o, in mancanza, l’allenatore o, qualora manchi pure questi,  il capitano) almeno 15’ prima dell’orario fissato per l’inizio della gara deve consegnare all’arbitro l’elenco dei partecipanti alla gara debitamente sottoscritto (non è richiesta la firma dell’arbitro).

Se la distinta giocatori verrà consegnata incompleta, alla squadra in difetto verrà comminata per la prima volta la condizionale; a partire dalla seconda volta in avanti, l’ammenda prevista (vedi tabella ammende e tasse art. 44).

Gradimento


arbitro-ok

Per le Società che a fine gara intendono pronunciare un parere sia positivo sia negativo, sull’arbitraggio ricevuto, da oggi è possibile attraverso la compilazione della seguente scheda di gradimento arbitrale, esprimere una propria opinione in forma ufficiale che a tutti gli effetti sostituisce in via definitiva le mail e le telefonate che i dirigenti e gli atleti tenevano con la segreteria, in relazione agli arbitraggi ricevuti.

Gradimento arbitrale espresso per il calcio “A11” “A7” “A5”

 

L'angolo del presidente

La speranza Educativa

Papa Francesco, in una delle sue ultime omelie, ha parlato della «pazienza». «La pazienza – ha spiegato - non è rassegnazione, è un’altra cosa». Il Pontefice ha osservato ironicamente: «Sembra un invito a fare il fachiro», ma, in realtà, è un invito a essere pazienti, cioè saggi.

Dobbiamo far tesoro di questa preziosa indicazione, perché nel mondo di oggi, dove tutto deve essere veloce, immediato, facile, credo sia importante essere “pazienti”, in particolar modo nel campo educativo.

Leggi tutto...